Zanardi, il videomaker che ha filmato lo schianto: «Alex non aveva il cellulare in mano: poi squillava nel vano dell'handbike»

video

Zanardi e il mistero del telefonino. «Alex Zanardi non teneva il cellulare in mano al momento dello schianto». Lo ricorda Alessandro Maestrini, il videomaker di Perugia che ha ripreso l'incidente a Pienza (Siena) smentendo alcune ipotesi circolate in mattinata.

Zanardi e il mistero del cellulare: l'inchiesta sulla dinamica dello schianto
Alex Zanardi, il dolore della moglie in ospedale: "Non lo lascio un attimo solo"
 

 

«Dopo aver affrontato una salita pedalando con le mani - rivela -, al momento della discesa Zanardi ha preso il telefono e fatto alcune riprese a bassa velocità, poi lo ha riposto, lo ha messo via, e ha continuato la discesa fino al punto dell 'incidente. Diverso tempo dopo aver controllato il cellulare squillava dal vano dell'handbike ed è stato preso dai carabinieri ».


Ultimo aggiornamento: Lunedì 22 Giugno 2020, 08:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA