Alex Zanardi trasferito dal San Raffaele di Milano all'ospedale di Padova. I medici: «Generale stabilità del quadro neurologico»

video

Alex Zanardi oggi è stato trasferito dall'ospedale San Raffaele di Milano all’ospedale di Padova. Le sue condizioni di salute dopo l'incidente stradale a Pienza in Toscana la scorsa estate. Zanardi, informa il San Raffaele, ha «raggiunto una condizione fisica e neurologica di generale stabilità che ha consentito il trasferimento ad altra struttura ospedaliera». Il trasferimento ha una doppia motivazione: l'ospedale di Padova è dotato di tutte le specialità cliniche necessarie per sguire Zanardi al meglio e si trova più vicino al domicilio familiare. La sua famiglia vive a pochi chilometri da Padova, sulla riviera del Brenta.

 

 

 

Ricoverato al San Raffaele dal 24 luglio scorso, in condizioni di grave instabilità neurologica e sistemica, Zanardi ha affrontato dapprima un periodo di rianimazione intensiva, quindi un percorso chirurgico. «Negli ultimi due mesi, ha potuto intraprendere anche un percorso di riabilitazione fisica e cognitiva», fa sapere il San Raffaele che ad Alex e alla sua famiglia«augura un futuro di progressivo miglioramento clinico».


Ultimo aggiornamento: Sabato 21 Novembre 2020, 14:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA