Alex Zanardi, come sta oggi: stabile e grave, prognosi riservata. Non ci saranno più bollettini medici

Alex Zanardi, come sta oggi: stabile e grave, prognosi riservata. Non ci saranno più bollettini medici

Invariate le condizioni di Alex Zanardi, ricoverato in terapia intensiva a Siena. L'atleta, riporta un bollettino, ha trascorso «la quinta notte di degenza senza sostanziali variazioni nelle sue condizioni cliniche, per quanto riguarda i parametri cardio-respiratori e metabolici, e rimane grave il quadro neurologico. È sempre sedato, intubato e ventilato, la prognosi rimane riservata».

Leggi anche > Alex Zanardi, parla il medico che lo ha soccorso: «Dieci minuti di ritardo e sarebbe morto»
 

 

L'ospedale aggiunge che «sentita la famiglia, si ritiene utile non diffondere altri bollettini medici sin quando non ci saranno variazioni significative sul suo stato di salute».


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 24 Giugno 2020, 12:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA