Alessandro Venturelli, una testimone a Storie Italiane: «L'ho visto in stato confusionale con altri ragazzi, sono sicurissima fosse lui»

Potrebbe esserci una svolta sul caso del giovane 21enne di Sassuolo scomparso 10 mesi fa da casa sua

Alessandro Venturelli, una testimone a Storie Italiane: «L'ho visto in stato confusionale con altri ragazzi, sono sicurissima fosse lui»

Storie Italiane torna sul caso di Alessandro Venturelli dopo le novità emerse, proprio nel corso del programma, in merito alla sparizione del 21enne di Sassuolo, allontanatosi dalla sua abitazione ormai da 10 mesi. Nel corso della trasmissione Eleonora Daniele intervista la mamma del ragazzo dopo le testimonianze di una donna.

Leggi anche > Bimbo rapito dal padre, l'appello della mamma a Chi l'ha Visto: «Portalo a casa, ha bisogno di me e io di lui»

Una signora viene contatta dopo aver segnalato di aver visto Alessandro Venturelli: «Alessandro era a Tencarola, una frazione di Padova», spiega al telefono alla mamma del ragazzo, «Era vestito con una tuta nera, stava parlando con un gruppo di ragazzi di colore. L'ho visto scrivere su un block notes. Mi sembrava un volto già visto, ma non ricordavo chi fossem poi ho visto le foto su Facebook per caso e sono sicurissima al 100% che sia lui. Nel posto in cui l'ho visto penso ci siano anche le telecamere che possono confermare». La donna ribadisce di essere sicura che il ragazzo in foto sia quello che ha visto: «Il ragazzo mi sembrava come se non capisse, confuso.  Aveva i capelli poco più lunghi di quelli nelle foto.

Conferma che aveva gli orecchini che hanno brillato con il riflesso della luce».

La donna spiega di aver chiesto spiegazioni anche al figlio di 14 anni, cercando di capire se lo aveva mai visto in giro e l'adolescente ha confermato ma la donna aggiunge: «Prendete con le pinze quello che dice mio figlio che comunque mi ha detto che lo ha visto in giro, per gli stessi parchi che frequenta anche lui, ma al di là delle sue parole io sono certissima che il ragazzo che ho visto sia lo stesso della foto». 

La vicenda si è riaperta proprio dopo la segnalazione della donna a Storie Italiane. Eleonora chiarisce che comunque è tutto in mano alle autorità che stanno portando avanti le indagini, che hanno ascoltato la donna che ha regolarmente fatto la sua segnalazione. Su questi aggiornamenti è intervenuta la mamma di Alessandro che chiarisce: «Credo alla buona fede della signora, sono fiduciosa, ma ci vado con i piedi di piombo. Io ringrazio le persone che ci segnalano, so che sono tante e lo fanno con il cuore».


Ultimo aggiornamento: Venerdì 8 Ottobre 2021, 12:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA