Incidente ad Alcamo, morto morto ragazzo di 14 anni. Su Facebook il video del padre alla guida pochi minuti prima

Un ragazzo di 14 anni anni è morto, il fratello di 9 è ricoverato in gravissime condizioni e anche il padre che era alla guida è ferito. L'uomo ha registrato un video in diretta su Facebook poco prima del drammatico incidente avvenuto nella notte a Alcamo. A perdere la vita Francesco Provenzano. Il fratello minore resta ricoverato in condizioni gravissime nel reparto di Neuro rianimazione dell'ospedale Villa Sofia. Il dramma familiare si è consumato sull'autostrada A/29 Palermo-Mazara all'altezza di Alcamo. Alla guida dell'auto che si è ribaltata, una Bmw320, il padre dei due bambini, Fabio Provenzano

Incidente ad Alcamo, morto ragazzo di 14 anni. L'ultimo video in diretta del padre cancellato da Facebook per i troppi insulti
Vittoria, bimbi falciati dal Suv: è sempre gravissimo il piccolo Simone



L'auto si è ribaltata per cause ancora da accertare e la famiglia sarebbe stata sbalzata al di fuori del veicolo. Francesco è morto sul colpo, mentre il padre e il fratello sono stati ricoverati negli ospedali di Alcamo e di Partinico. In mattinata si era diffusa la notizia della morte del fratello minore, che era ricoverato nel reparto di Neurorianimazione di Villa Sofia, poi smentita. 

Uomo tenta di rubare un'auto con tre bambini a bordo: linciato dal padre e dalla folla. Morto a 54 anni

Sono intervenuti quattro equipaggi della Polizia Stradale, personale Anas, e i Vigili del Fuoco e del 118, che hanno messo in sicurezza la carreggiata e prestato i primi soccorsi. Al termine dei rilievi tecnici la salma del tredicenne è stata trasferita all'obitorio del cimitero di Alcamo.



Fabio Provenzano, l'uomo al volante e padre della vittima, ha un negozio di ortofrutta a Alcamo. Sulla sua bacheca Facebook aveva pubblicato un video in diretta rimasto visibile fino alle 12 di oggi e poi cancellato, probabilmente a causa delle centinaia di commenti negativi che stava collezionando. Nelle immagini poco illuminate, si intravede il volto dell'uomo. Il video potrebbe essere stato girato poco prima dell'incidente, considerando l'orario di pubblicazione del post che risaliva alla tarda serata di ieri. 

 

Sabato 13 Luglio 2019, 09:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA