Tagliano alla base due grossi alberi con una motosega lungo la Statale, uno crolla su una macchina: ragazza ferita

Tragedia sfiorata e mistero su chi e perché lo abbia fatto

Tagliano alla base due grossi alberi con una motosega lungo la Statale, uno crolla su una macchina: ragazza ferita

Un grande albero crolla e si schianta su un'auto: grave incidente la notte scorsa intorno alle 2.50 lungo la SS 248, in Via Vittoria, a Mussolente (Vicenza) in direzione Treviso. Nell'incidente è rimasta ferita una giovane donna. I pompieri, arrivati da Bassano, hanno subito assistito la donna che era riuscita a uscire dalla Mercedes Classe B e che è successivamente stata presa in cura dal Suem Veneto. Un incidente casuale? No. La pianta era stata tagliata alla base con una motosega.

La squadra ha subito appurato che la caduta della pianta è stata causata da un taglio volontario da parte di ignoti con una motosega, in un punto della strada molto pericoloso in quanto in prossimità di una curva. Successivamente alla sala operativa giungeva notizia di un’altra pianta tagliata sempre alla base nella direzione opposta a 1, 5 km dalla prima pianta in via Ca’ Bembo a San Zenone degli Ezzelini (Treviso). Sulla seconda pianta sono intervenuti i vigili volontari di Asolo che hanno provveduto, come nel primo caso a liberare la carreggiata e ripristinare la circolazione della strada, che di fatto è stata impedita nei due sensi dal taglio delle piante. I carabinieri, intervenuti con la radio mobile di Bassano del Grappa, Castelfranco e della stazione di Romano d’Ezzelino, stanno indagando per individuare i responsabili e capire lo scopo del grave gesto. La strada è rimasta chiusa alla circolazione fino alle ore 6 termine delle operazioni di ripristino della sicurezza della strada da parte dei vigili del fuoco.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 7 Luglio 2022, 09:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA