Agguato in strada in un paese del Nuorese: ucciso 59enne

Agguato in strada in un paese del Nuorese: ucciso 59enne

Omicidio questa mattina a Oliena (Nuoro): vittima è un allevatore di 59 anni, Tonino Corrias. Da quanto si apprende l'agguato è avvenuto in paese, vicino al Municipio, quando l'uomo stava uscendo di casa per recarsi a lavoro. Sul posto i carabinieri del Comando provinciale di Nuoro.

 

Corrias era scampato per due volte alla morte. La prima del 2001 quando era rimasto ferito alla spalla e al braccio da alcuni colpi di arma da fuoco. L'agguato allora era avvenuto nel periodo della cosiddetta faida di Oliena che in tre anni, dal 2001 al 2003, aveva mietuto sette vittime. Una faida, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, nata dalla divisione di un gruppo che aveva partecipato al sequestro dell'imprenditore romano Ferruccio Checchi, ma nelle inchieste sugli omicidi di Oliena, in quel periodo, il nome di Corrias non era mai entrato ufficialmente. La seconda volta nel novembre 2015 rimasto illeso dopo che alcuni proiettili avevano centrato il parabrezza dell'auto a bordo della quale viaggiava. Ora il killer è riuscito nel suo intento, freddandolo nell'agguato sotto casa mentre l'allevatore si stava recando a lavoro nel suo ovile in località Sa Trave. Sul posto sta arrivando il sostituto procuratore del capoluogo barbaricino Ireno Satta. 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 20 Gennaio 2022, 11:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA