Addio Antonella, si è spenta a 53 anni: uccisa da un brutto male

Addio Antonella, si è spenta a 53 anni: uccisa da un brutto male

Commercio in lutto per la scomparsa della signora Autorà. Così veniva chiamata Antonella Rossi l’esercente che aveva fondato Autorà, il negozio di accessori e ricambi auto alla Cesanella. La commerciante è deceduta venerdì all’ospedale di Chiaravalle dove si trovava ricoverata. Aveva 53 anni. La scorsa estate aveva scoperto di avere una brutta malattia che non le ha lasciato scampo. Ha lottato come una guerriera, cercando con il suo ottimismo e con quel sorriso, che mai l’è mancato, di contrastare la malattia che invece ha continuato ad avanzare fino a venerdì quando ha avuto la meglio. 



Era nata il 10 settembre del 1964 a Senigallia e aveva avviato l’attività di famiglia, la Autorà Snc in via Giotto, dove ora continueranno a lavorare i figli Sonia e Davide. Antonella Rossi lascia anche il compagno Tonino a cui era molto legata e che l’ha sostenuta fin dal giorno in cui quella tremenda diagnosi ha stravolto la vita di tutta la famiglia. 
La salma, che verrà cremata, si trova nella camera mortuaria dell’ospedale di Chiaravalle, dove ieri mattina è stata allestita la camera ardente. Domani verrà trasferita a Senigallia, dove si svolgeranno i funerali. Ad officiarli il parroco don Gesualdo Purziani alle 15 presso la chiesa di Santa Maria del Porto. 
Domenica 18 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 09:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME