Coronavirus, «Mike Pence in autoisolamento». Ma la Casa Bianca: «Sarà presente lunedì»

video
di Anna Guaita
Da venerdì scorso il vicepresidente Mike Pence sarebbe in isolamento, e si sarebbe tenuto lontano dalla Casa Bianca. L’Amministrazione avrebbe voluto che la notizia rimanesse segreta, ma è trapelata nella serata di domenica quando l’ha annunciata l’agenzia di notizie Bloomberg. Immediata è venuta una risposta ufficiale che però non chiariva molto: il vicepresidente “seguirà i consigli dell’unità medica della Casa Bianca” recita un comunicato, “e sarà presente alla Casa Bianca lunedì”. Si tratterebbe dunque di una riduzione delle attività, invece che una vera e propria quarantena. Sabato ad esempio Pence non ha partecipato una riunione ai massimi livelli con i capi degli Stati Maggiori. 

Virus diretta: Gb, Johnson stempera il lockdown: «Da stare a casa a stare all'erta». Francia, 70 morti: nuovo minimo. Wuhan, primo caso dal 4 aprile

Pence, già governatore dell’Indiana, ha 60 anni. Tre giorni fa è stato rivelato che la sua portavoce, Katie Miller, aveva contratto il coronavirus. Katie è sempre stata al fianco del vicepresidente e ha partecipato a tutte le riunioni con lui. Il vice presidente è stato subito sottoposto a test, ed è risultato negativo, ma ovviamente ci vorranno due settimane per sapere se davvero non è stato contagiato dalla sua segretaria, ed sarebbe stata una sua scelta di mettersi insemi-isolamento per proteggere gli altri.

Katie Miller è la quarta funzionaria della Casa Bianca a risultare positiva. Due giorni prima era stata la volta di uno degli attendenti personali del presidente. Per di più Katie è sposata a Stephen Miller, uno dei collaboratori più stretti di Donald Trump. Dopo queste notizie, sono stati in molti a denunciare che la stessa Casa Bianca  andrebbe considerata ”un focolaio”, tanto che vari politici che vi sono stati negli ultimi giorni sono stati sottoposti al test. In particolare i media insistono che anche la governatrice dell’Iowa, che ha fatto visita a Pence mercoledì scorso, alla presenza di Katie Miller, dovrebbe mettersi anche lei in isolamento. 

Questo fine settimana era stato già annunciato che si sarebbero messi in isolanento anche vari alti funzionari della Sanità, incluso l’immunologo Anthony Fauci.

Ultimo aggiornamento: Lunedì 11 Maggio 2020, 07:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA