Nonna Ada, 104 anni, ha sconfitto il coronavirus. «È tornata a leggere e a recitare il rosario»
di Emiliana Costa

Nonna Ada, 104 anni, ha sconfitto il coronavirus. «È tornata a leggere e a recitare il rosario»

Nonna Ada, 104 anni, ha sconfitto il coronavirus«È tornata a leggere e a recitare il rosario». La super nonna - originaria del Veneto ma residente a Lessona nel Biellese - dopo le due guerre ha superato anche la battaglia contro il Covid-19. 

Leggi anche > Coronavirus Roma, morto il poliziotto Giorgio Guastamacchia, 52 anni: era nella scorta di Conte

Come riporta il Corriere della Sera, Ada Zanusso, nata nel 1916, vive da qualche anno in una casa di riposo, che nelle ultime settimane sarebbe stata flagellata da una ventina di decessi tra gli ospiti, per la maggior parte causati da polmonite. Di cui nove positivi al Covid-19. «A inizio marzo è stata male - racconta il figlio Giampiero - Aveva febbre e vomito. Non sono riuscito ad andare a trovarla perché le visite erano vietate per il coronavirus, ma sono riuscito a sentirla ogni giorno al telefono e anche a farle delle videochiamate. Naturalmente ho subito sospettato che potesse trattarsi di coronavirus poiché nella casa di riposo c’erano già stati diversi contagi».



Il 17 marzo la nonnina è stata sottoposta a tampone e qualche giorno dopo è arrivato il risultato, positivo. «Ma a quel punto mia madre stava decisamente bene, si era già ripresa - continua il figlio - quindi la preoccupazione che c’era inizialmente, quando aveva passato una settimana di crisi, paradossalmente era già svanita quando ho saputo che era stata infettata dal coronavirus. Ha ricominciato a leggere e a recitare il rosario».

Carla Furno Marchese, medico di base di nonna Ada, ha concluso: «Si alza già dal letto e si mette sulla sedia. E non ha perso nulla della sua lucidità e della sua intelligenza. La sua guarigione è una grande gioia e una ricompensa per tutti coloro che l’hanno accudita in questi giorni difficili».
Ultimo aggiornamento: Saturday 4 April 2020, 22:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA