Roma, l'assessore al personale De Santis: «Acceleriamo per 300 assunzioni in Campidoglio»
di Simone Pierini

Roma, l'assessore al personale De Santis: «Accelerata per 300 assunzioni in Campidoglio»

«L'impatto di questa emergenza sul mondo del lavoro è enorme. Occorre quindi, con responsabilità e programmazione, mettere in campo tutti gli strumenti in nostro possesso per limitare i danni derivanti dall'inevitabile blocco di talune attività che erano già programmate». Così su Facebook l'assessore al Personale di Roma Capitale Antonio De Santis.

«Nel nostro piccolo - aggiunge - abbiamo deciso di accelerare il percorso per definire le assunzioni già previste. Da inizio maggio potranno firmare il loro contratto 300 nuove persone con le quali avviamo la piena attuazione del piano assunzionale 2020 per poi completarlo, come da programmazione, nei prossimi mesi. Abbiamo infatti anticipato, data la situazione così complicata per tante persone, quanto già previsto dall'ultimo piano assunzionale».

«Entreranno in servizio - spiega l'assessore - 10 funzionari delle biblioteche, 20 funzionari amministrativi, 90 architetti, 25 funzionari dei processi comunicativi, 70 istruttori amministrativi, 20 istruttori culturali, 15 istruttori delle pagine web, 50 istruttori economici. I nuovi 300 assunti verranno convocati a scaglioni, e comunque sempre in linea con le misure e le prescrizioni finalizzate a tutela della salute pubblica. In emergenza bisogna riuscire a orientare lo sguardo in prospettiva».

«Il nostro lavoro viaggia su un doppio binario - conclude De Santis - Gestire la situazione straordinaria e rafforzare la pianificazione dell'ordinario. Sulla base di questo metodo, abbiamo accelerato le procedure per assumere 300 nuove persone».
 

Ultimo aggiornamento: Tuesday 31 March 2020, 19:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA