Roma, cadavere rinvenuto nel Tevere e recuperato dai sommozzatori: giallo sull'identità

Roma, cadavere rinvenuto nel Tevere e recuperato dai sommozzatori: giallo sull'identità

Un cadavere, non ancora identificato, è stato rinvenuto e recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco nel Tevere. È accaduto questa mattina a Fiumicino (Roma).

Leggi anche > Roma, condannati via Skype: in Procura la prima direttissima multimediale​



Come fanno sapere i vigili del fuoco, alcune squadre del Comando di Roma sono intervenute verso le 10.15 di questa mattina all'altezza di via Monte Cengio, per recuperare il corpo di una persona lungo la riva idraulica destra. I sommozzatori, dopo aver recuperato il cadavere, hanno accertato l'assenza di documenti e lo hanno messo a disposizione dell'autorità giudiziaria, che ora dovrà cercare di identificarlo.


Ultimo aggiornamento: Tuesday 31 March 2020, 14:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA