Coronavirus, morto il primario dell'ospedale di Wuhan

video

Dopo la morte di Li Wenliang, il primo medico che ipotizzò l'esistenza del Coronavirus, la Cina piange un altro eroe, sacrificatosi per curare i suoi pazienti. È morto oggi Liu Zhiming, primario dell'ospedale di Wuhan.

Leggi anche > Coronavirus, gli italiani sulla Diamond Princess saranno rimpatriati giovedì

Già primario dell'ospedale a Wuhan, Liu Zhiming era stato trasferito al Wuchang, uno dei due nuovi ospedali, costruiti con moduli prefabbricati e completati a tempo di record per fronteggiare l'emergenza sanitaria nella città da cui è partito il contagio che sta terrorizzando il mondo.
 

 

Il dottor Liu Zhiming, primario dell'ospedale Wuchang Hospital, è il primo responsabile di un centro medico che si è «sacrificato» nella lotta alla malattia, commenta il quotidiano cinese People's Daily China. Nello stesso ospedale era morta venerdì un'infermiera di 59 anni.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Febbraio 2020, 21:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA