Pallone d'Oro 2019, vince Messi: è il sesto della sua carriera. De Ligt miglior giovane, Alisson miglior portiere. Tra le donne vince Megan Rapinoe

Pallone d'Oro 2019, è Lionel Messi il vincitore: per il fuoriclasse argentino del Barcellona si tratta del sesto titolo personale in tutta la carriera. Matthijs De Ligt è il miglior giovane, Alisson Becker il miglior portiere. Il Pallone d'Oro femminile va invece alla statunitense Megan Rapinoe.

Leggi anche > Il Monza vola, Berlusconi e la battuta “hot”: «Più forti del Milan. Ora scusate ma devo andare...»
 
 
 
A presentare la grande serata parigina l'ivoriano Didier Drogba, storico ex centravanti del Chelsea, e la sua compagna, la giornalista anglofrancese Sandrine Heribert. A sorpresa, la lista circolata nella serata di ieri è stata clamorosamente smentita: Cristiano Ronaldo, che avrebbe dovuto trovarsi fuori dal podio, riesce ad arrivare terzo, dietro a van Dijk e a Messi. Mohamed Salah, tra i favoriti per la vittoria finale, deve accontentarsi invece di un quinto posto, scavalcato anche dal compagno di squadra al Liverpool Sadio Manè.
 

Lionel Messi ha ricevuto il suo sesto Pallone d'Oro da Luka Modric, che si era aggiudicato il trofeo lo scorso anno. «Complimenti, te lo meriti», ha detto il croato del Real Madrid al fuoriclasse argentino del Barcellona.

«Ricordo quando ho vinto il mio primo Pallone d'Oro: avevo 22 anni e tutto questo era impensabile, ma non bisogna mai smettere di sognare. Ringrazio Dio, la mia famiglia, il mio club e i miei compagni» - ha dichiarato Lionel Messi - «Sono felice del momento che sto vivendo non solo personale e professionale. Sul piano sportivo voglio migliorarmi ogni anno. I premi individuali sono importanti, ma sono sempre secondari rispetto a quelli di squadra. Mi preparo ogni anno per lottare per tutto, l'importante è cercare di farlo. È un orgoglio e un piacere essere parte della storia di questo trofeo, di essere parte del miglior club del mondo, questo premio è anche dei miei compagni non solo mio».

Questa la classifica ufficiale del Pallone d'Oro 2019:
1 - Lionel Messi (Argentina, Barcellona)
2 - Virgil van Dijk (Olanda, Liverpool)
3 - Cristiano Ronaldo (Portogallo, Juventus)
4 - Sadio Manè (Senegal, Liverpool)
5 - Mohamed Salah (Egitto, Liverpool)
6 - Kylian Mbappé (Francia, PSG)
7 - Alisson (Brasile, Liverpool)
8 - Robert Lewandowski (Polonia, Bayern Monaco)
9 - Bernardo Silva (Portogallo, Manchester City)
10 - Riyad Mahrez (Algeria, Manchester City)
11 - Frenkie de Jong (Olanda, Ajax/Barcellona)
12 - Raheem Sterling (Inghilterra, Manchester City)
13 - Eden Hazard (Belgio, Chelsea/Real Madrid)
14 - Kevin De Bruyne (Belgio, Manchester City)
15 - Matthijs de Ligt (Olanda, Ajax/Juventus)
16 - Sergio Aguero (Argentina, Manchester City)
17 - Roberto Firmino (Brasile, Liverpool)
18 - Antoine Griezmann (Francia, Atletico Madrid/Barcellona)
19 - Trent Alexander-Arnold (Inghilterra, Liverpool)
20 - Dusan Tadic (Serbia, Ajax), Pierre-Emerick Aubameyang (Gabon, Arsenal)
22 - Son Heung-Min (Corea del Sud, Tottenham)
23 - Hugo Lloris (Francia, Tottenham)
24 - Kalidou Koulibaly (Senegal, Napoli), Marc-Andre Ter Stegen (Germania, Barcellona)
26 - Karim Benzema (Francia, Real Madrid), Georginio Wijnaldum (Olanda, Liverpool)
28 - Joao Felix (Portogallo, Benfica/Atletico Madrid), Marquinhos (Brasile, PSG), Donny van de Beek (Olanda, Ajax)
 

DE LIGT VINCE IL TROFEO KOPA Matthijs de Ligt si aggiudica l'edizione 2019 del Trofeo Kopa. Il difensore olandese della Juventus, classe 1999, è stato la grande rivelazione della scorsa edizione della Champions League e conquista così con merito il trofeo riservato al miglior giovane e dedicato alla memoria di Raymond Kopa, il primo calciatore francese (ma di origini polacche) ad aggiudicarsi nella storia il Pallone d'Oro. De Ligt, nella speciale classifica, ha avuto la meglio su Jadon Sancho (inglese classe 2000, del Borussia Dortmund) e su Joao Felix (classe 1999, portoghese dell'Atletico Madrid).
 

ALISSON VINCE IL TROFEO JASCIN Il vincitore del trofeo Jascin 2019 è Alisson Becker, ex portiere della Roma e vincitore dell'ultima Champions League con il Liverpool. L'estremo difensore brasiliano ha superato il tedesco del Barcellona, Marc-Andre Ter Stegen, ed il connazionale del Manchester City, Ederson. Si tratta della prima volta che France Football assegna un riconoscimento al miglior portiere dell'anno.
 

MEGAN RAPINOE PALLONE D'ORO FEMMINILE Ha vinto un Mondiale da assoluta protagonista in Francia e per questo è stata eletta miglior giocatrice al mondo del 2019: la statunitense Megan Rapinoe, 34 anni, si aggiudica il Pallone d'Oro femminile. L'attaccante della nazionale Usa succede alla svedese Ada Hegerberg, che aveva scelto di non partecipare ai Mondiali per protestare contro la disparità salariale tra uomini e donne nella sua nazionale. Megan Rapinoe supera l'inglese Lucy Bronze e la connazionale Alex Morgan.
Lunedì 2 Dicembre 2019, 18:37



© RIPRODUZIONE RISERVATA