Roma, tenta di baciare una minorenne: nei guai dipendente pubblico

Roma, tenta di baciare una minorenne: nei guai dipendente pubblico

Dopo essersi fatto aprire la porta, ha tentato di baciare la ragazzina minorenne che era nell'appartamento ma è stato colpito al volto con un pugno dal fidanzatino che era con lei in casa, intervenuto dopo aver sentito le urla della 16enne. È successo ieri pomeriggio, pochi minuti prima delle 17, in un palazzo su via Cassia. L'uomo, impiegato di un ente, è stato denunciato per tentata violenza sessuale.
Venerdì 8 Novembre 2019, 16:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA