L'ultrà del tennis italiano a New York? È un tifoso laziale
di Marco Lobasso

L'ultrà del tennis italiano a New York? È un tifoso laziale

La Espn si è innamorata di lui, di quel super tifoso italiano all’angolo dei giocatori azzurri, sempre pronto ad esaltarsi, a incitare, a coinvolgere il pubblico americano. L’Ultrà azzurro degli Open Usa si chiama Giovanni Bartocci, ristoratore di successo a New York, proprietario del ristorante Via della Pace a East Village, tifoso laziale e innamorato dello sport italiano e del tennis in particolare. A Flushing Meadows non si è perso un match dei giocatori italiani, spingendo il suo amico Matteo Berrettini (foto), match dopo match, fino alla semifinale contro Nadal. «E Matteo mi ha ringraziato, salutandomi in diretta tv con Espn, durante l’intervista dal campo, dopo il match vinto con Monfils nei quarti. Un attestato di amicizia notevole. Nei prossimi anni Matteo sarà grande protagonista a New York e io sarò lì a sostenerlo, punto dopo punto»
Martedì 10 Settembre 2019, 12:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA