Salvini: «Pronto a patto con Berlusconi e Meloni. No a chi va con Renzi»

«Nelle prossime ore vedrò Berlusconi e la Meloni alla luce del sole». «Parleremo sia di elezioni regionali che di quelle Politiche» e «proporrò un patto, l'Italia del sì contro l'Italia del no». Ad affermarlo in un'intervista a 'Il Giornale' è il vicepresidente del Consiglio e leader della Lega, Matteo Salvini che quindi non esclude Berlusconi e Forza Italia: «io non escludo nessuno, questo non è il momento di escludere ma di includere il più possibile. Penso anche ai governatori e ai tanti grillini positivi che abbiamo conosciuto. Non tutti i Cinque stelle sono come Fico o Di Battista». E le condizioni? «Non chi è disponibile ad andare anche con Renzi, non chi mi ha insultato per mesi. Per il resto stendiamo un programma e presentiamoci uniti agli elettori», sottolinea ancora Salvini.

Crisi di Governo, Bordoni (FI): «Subito al voto con centrodestra unito»


 
Lunedì 12 Agosto 2019, 08:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA