Sposati da 66 anni, muoiono entrambi nel giro di un giorno. La commovente storia di Elsa ed Ermete

Elsa ed Ermete sposati da 66 anni: muoiono entrambi nel giro di un giorno, la commovente storia

Stavano insieme da 67 anni, sposati da 66. Non ce l’hanno fatta a rimanere separati per più di un giorno: è la commovente storia di Elsa Rossi, 97 anni, ed Ermete Vicedomini, 92. Questa mattina, racconta il quotidiano La Stampa, c’è stato il loro funerale, nella chiesa di San Bartolomeo degli Armeni a Castelletto, in Piemonte: Elsa è morta martedì pomeriggio in ospedale, Ermete 24 ore dopo in casa, stroncato da un infarto. Non reggeva forse l’idea di continuare a vivere senza di lei.

Trova borsello con 900 euro e lo restituisce: imprenditore lo assume. «Inizia lunedì»



Ermete da giovane faceva il consulente del lavoro, con la passione per il calcio, tanto da arrivare anche a fare il guardalinee in Serie A: nel 1953 sposò la sua Elsa, che aveva conosciuto un anno prima a Genova, dove l’aveva vista lavorare nel negozio di pasta fresca di sua cugina. Nel 1957 hanno avuto la loro unica figlia, Daniela: proprio lei ha detto al papà che la mamma non c’era più e che si era spenta in ospedale.

Distrutto dal dolore, Ermete dopo aver saputo la notizia ha pianto: dopo un solo giorno e una notte tranquilla, consumato il pranzo, si è consumato il dramma. Il suo badante, vedendolo con la testa china e immobile, ha cercato di soccorrerlo ma non ha potuto fare altro che prendere atto della sua morte. Stroncato da un infarto e dal dolore di aver perso la compagna di una vita.
Venerdì 18 Gennaio 2019, 17:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA