Grande Fratello Vip 2018, Elonora Giorgi in nomination: «C'è un complotto contro di me. Silvestrin è pieno di rancore per la vita»
di Ida Di Grazia

Grande Fratello Vip 2018, Elonora Giorgi in nomination: «C'è un complotto contro di me. Silvestrin è pieno di rancore per la vita»

Eleonora Giorgi è una dei nominati della terza puntata del Grande Fratello Vip insieme a Enrico e Ivan Cattaneo. La Giorgi già in diretta ha ammesso di essere consapevole di ricevere almeno sei nomination, perchè contro di lei c'è un complotto nei suoi confronti.

Grande Fratello Vip 2018, Francesco Monte chiude con Cecilia Rodriguez: «Non la amo più» 
Grande Fratello Vip 2018, Silvia Provvedi in lacrime parla di Fabrizio Corona «Questo capitolo ormai è chiuso» 



Quando Ilary Blasi le ha chiesto spiegazioni la Giorgi con la sua solita calma e pacatezza che la contraddistingue ha detto tutto: «Io stasera prendo sei nomination perché ho osato schierarmi dalla parte di Valerio Merola. Lui ha toccato Maurizio Battista, che è a capo di tutto, e per questo è finito isolato. Io invece trovo che Valerio sia una persona bellissima che prima non conoscevo, però poichè mi sono avvicinata a lui ora mi nominano». Poi prosegue: «La Marchesa e Battista sono a capo di un gruppetto, io non me la prendo con i più giovani, perchè loro si fanno dominare da quei tre. Avrei votato Battista ma non si può perchè è lui il capo di tutto. Silvestrin è pieno di rancore per la vita. E' falso in un modo che fa impressione, gli ho chiesto scusa per i modi ma non per il contenuto delle mie idee. Nomino lui. Enrico Silvestrin invece è pieno di rancore per la vita. Comunque a me va bene così».
 
Ultimo aggiornamento: Martedì 9 Ottobre 2018, 07:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA