«Papà aiuto, sono finito fuori strada». Telefonata choc, notte da incubo nella neve

«Papà aiuto, sono finito fuori strada». Telefonata choc, notte da incubo nella neve

 «Stavo facendo un giro in auto, ma il mezzo improvvisamente è rimasto bloccato sulla neve. Non sono riuscito a rimetterlo in moto», ha detto ai carabinieri quando l’hanno trovato. Brutta avventura nelle prime ore di ieri per un 38enne che risiede a San Severino. L’uomo, nella notte tra sabato e domenica, è uscito di strada con la vettura tra i boschi. Ha telefonato al padre per chiedere aiuto («Vieni qui per favore, sono finito fuori strada») e poi più nulla. Il suo telefono non dava più segni di vita. A ritrovare l’uomo - ieri mattina - dopo diverse ore dall’incidente, i militari dell’Arma che hanno poi avvertito gli operatori sanitari del 118 di Macerata. L’uomo è stato portato in ospedale e sta bene, nonostante abbia trascorso la notte all’addiaccio. 
Ultimo aggiornamento: 08:11