Frattura del pene: ecco le posizioni più pericolose. Sorpresa al secondo posto

Frattura del pene: ecco le posizioni più pericolose. Sorpresa al secondo posto

Frattura del pene durante il rapporto sessuale. Un'ipotesi da brividi eppure possibile, resa più concreta da alcune posizioni assunte dai partner durante l'atto. Secondo uno studio sulla Correlazione tra la posizione sessuale e gravità della frattura del pene pubblicato sull’International Journal of Impotence Research, al secondo posto della classifica di rischio c'è la classica posizione del "missionario".
I medici hanno assegnato il primo posto in classifica alla posizione del "cagnolino": il 41% dei casi di frattura, infatti, si verificano in questa modalità.

A sorpresa, la posizione meno rischiosa (terzo posto in classifica) è quella in cui la donna è a cavalcioni del partner. 

La frattura del pene, o sindrome del chiodo rotto, colpisce dal 1924 con una frequenza di 16 casi l'anno.
© RIPRODUZIONE RISERVATA