«Vogliamo riaprire» Protesta al Circo Massimo

«Vogliamo riaprire» Protesta al Circo Massimo

Centro blindato, ieri, per i ristoratori arrivati a Roma da tutta Italia. Esplode la protesta dei manifestanti al Circo Massimo e intanto in piazza san Silvestro si radunava l'assemblea della Fipe Confcommercio, la Federazione italiana pubblici esercizi. Centro chiuso da via dei Cerchi e via Petroselli a Corso Rinascimento, via del Corso e via del Tritone con gli elicotteri che sorvolavano l'intera area. La protesta di diversi gruppi di ristoratori giunti da altre regioni, soprattutto dalla Campania, ha vissuto momenti di tensione con le forze dell'ordine al grido di Vogliamo marciare verso Montecitorio.
Intanto la Fipe da piazza San Silvestro chiedeva di «avere un futuro. Che significa poter lavorare, poter riaprire in sicurezza, con i dovuti controlli, ma subito e senza un'estenuante dilazione dei tempi e un apri e chiudi che confonde ed esaspera le tensioni sociali». (L.Loi.)

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 14 Aprile 2021, 05:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA