Giulia Parini


Un

Giulia Parini


Un Angelus a raggi infrarossi quello che ieri ha accolto una piazza San Pietro ancora scossa dagli attentati di Parigi ma pronta a collaudare il sistema di sicurezza per il Giubileo della Misericordia. E allora ecco entrare in scena i metal detector portatili e i rapiscan che, uno ad uno, controllano borse, zaini e giacche dei fedeli presenti nell'area del Vaticano, blindatissima. Ieri sono stati due gli step lungo via della Conciliazione per effettuare i monitoraggi su un cordone di fedeli diretti da transenne e forze di polizia. Tra gli agenti in divisa anche tanti poliziotti in borghese oltre alla gendarmeria vaticana e ai militari.
Uno schieramento imponente ma discreto, dentro il Colonnato e fuori. Controlli a tappeto per una folla che, dopo lo sgomento che mercoledì scorso ha fatto disertare l'udienza generale di Papa Francesco con appena 10mila fedeli, ieri è tornata ad ascoltare le parole del Pontefice che ha chiesto misericordia «per le tante lacerazioni nel mondo e le tante ferite sugli uomini». Già un'ora e mezza prima della celebrazione, i fedeli si sono messi in fila aspettando di sottoporsi ai continui blocchi dei controlli, che hanno formato lunghe file. Un vero e proprio collaudo per una macchina anti-terrorismo che si sta mettendo in moto e che è pronta a partire fin da oggi, prima del debutto del Giubileo l'8 dicembre, come previsto dal piano sicurezza del questore Nicolò D'Angelo. Da un lato i blindati della polizia, lungo via della Conciliazione, dall'altro i posti di blocco su piazza Risorgimento per mettere in sicurezza l'area del Vaticano, ormai sorvegliata speciale: il vicedirettore della sala stampa vaticana, padre Ciro Benedettini, ha parlato di 30mila presenze basandosi sui dati forniti dalla Gendarmeria. «Si è conclusa senza particolari disagi la celebrazione dell'Angelus in Piazza San Pietro – ha spiegato la Questura – i fedeli hanno vissuto responsabilmente i controlli facilitando il lavoro degli operatori di sicurezza». Infine a Montecitorio si è tenuta una manifestazione di cittadini contrari al Giubileo.
riproduzione riservata ®


Ultimo aggiornamento: 03:18