Fringe Festival maratona di scena

Simona Santanocita
Il Fringe Festival prosegue il suo successo come contenitore di spettacoli indipendenti (otto al giorno), sulle rive del laghetto di Villa Ada, trasformato ogni sera in un'isolotto del teatro; ma anche di concerti dal vivo, dj set, mercatini e stand enogastronomici a km zero.
Tanti gli eventi fino al 10/9, a partire dallo spettacolo Chatters (oggi) che nella cornice di un talk show televisivo, racconta la società animata da belve e domatori; o in uno dei primi cavalli di battaglia della coppia simbolo dell'avanguardia teatrale Antonio Rezza e Flavia Rastrella, intitolato Io, in scena (domenica). Il giorno successivo a calcare il palco invece, l'Arlecchino moderno dello spettacolo Abdulino va alla guerra, Circomare Teatro, con Alessandra Cappuccini, Luisa Ciavattini, Mario Umberto Carosi, Andrea Onori e Mariagrazia Torbidoni. E ancora, il 6/9, segreti di coppia al posto del cibo ne La cena delle verità, con Sandro Calabrese e Nora Godano, cui succederanno il 7/9 quattro amiche di Donne sfuse, con Barbara Cavagnaro, Nicole Galante, Paola Vacchelli. Infine l'8/9 Davide Tassi e Alessandro Donati riporteranno in Avrei voluto essere Pantani la riflessione denuncia sul doping e il sistema che lo favorisce. A seguire il 9 e 10/9 semifinale e finale del Festival.
riproduzione riservata ®

Venerdì 2 Settembre 2016, 05:00