Gf Vip, arriva un nuovo provvedimento disciplinare: "State dando un brutto esempio"

Gf Vip, arriva un nuovo provvedimento disciplinare: "State dando un brutto esempio"

ROMA - Dopo l'espulsione del pugile Clemente Russo, avvenuta nel scorso dell'ultima puntata del Grande Fratello Vip, nella Casa più spiata d'Italia arriva un altro provvedimento disciplinare.

Gli autori del programma sarebbero corsi ai ripari dopo numerose proteste da parte dei telespettatori: tema del contendere questa volta sarebbero le sigarette - da molti considerate eccessive - fumate dai concorrenti.

"Il pubblico ha giudicato il nostro comportamento diseducativo per questo il Grande Fratello Vip ha deciso che potremo fumare solo dalle 16 in poi. Ci guardano ragazzi, bambini e adulti. Siamo in televisione ed è giusto avere un comportamento eticamente corretto" . Così Gabriele Rossi spiega ai coinquilini la decisione del Grande Fratello. 

Sotto la lente d'ingrandimento sarebbe finita Asia Mosetti, che fumerebbe una sigaretta dietro l'altra di fronte a mamma Antonella, che in nessun modo avrebbe cercato di metterla in guardia.

Per queste ragioni, gli autori del programma hanno deciso che i concorrenti potranno fumare solo dalle 16 in poi. A non averla presa bene, Alessia Macari che in un primo momento ha contestato il provvedimento: "Uno fa quello che vuole, anche per le persone normali fumano. Dove sta scritto che non posso fumare?". Ma Andrea Damante e Gabriele Rossi sono riusciti a convincerla: "Ok - conclude la ciociara - allora da domani mi impegnerò a fumare meno anche io". 
 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 7 Ottobre 2016, 17:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA