Zac Efron e il primo bacio: «In una casa sull'albero con il gioco della bottiglia»

Zac Efron è pronto a tornare sul grande schermo

Zac Efron e il primo bacio: «In una casa sull'albero con il gioco della bottiglia»

di Alessia Di Fiore

La star di High School Musical Zac Efron è pronto a tornare sul grande schermo con The Iron Claw, nel ruolo del wrestler Kevin Von Erich al fianco degli attori Harris Dickinson e Jeremy Allen White.

In una recente intervista a W Magazine, l'attore ha parlato delle similitudini tra il mondo della danza e quelle del wrestling e di come in entrambe viga un elemento coreografico:

«C’è un elemento coreografico per entrambi , e più lo fai, meglio viene. Inoltre, c’è il senso di muoversi con un partner: a volte guidi, e a volte ti aggrappi all’altro», ha affermato l'attore prima di rispondere ad alcune domande relative alla sua infanzia, poi passa a un piano più intimo.

La prima cotta cinematografica? «Tia Carrere di Wayne’s World. L’ho amata. Sembrava una rock star», dice l'attore prima di iniziare a raccontare del suo primo bacio: «È stato in una casa sull’albero. Abbiamo giocato al gioco della bottiglia. Era il suo compleanno, e un gruppo di noi si è arrampicato fino alla casa sull’albero. C’erano candele, era piuttosto bello», conclude l'attore. 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 4 Gennaio 2024, 17:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA