Yari Carrisi a Rivelo: «Mia sorella Ylenia è ancora viva, ha solo paura»

di Ida Di Grazia
Yari Carrisi a Rivelo: «Mia sorella Ylenia è ancora viva, ha solo paura».  Ospite nel salotto di real Time di Lorella Boccia il figlio di Albano e Romina Power è tornato a parlare della scomparsa di sua sorella e del rapporto con i suoi genitori

Leggi anche > Amici 19, anticipazioni: in studio Elodie, Alberto Urso,Enrico Nigiotti e Giordana Angi



Leggi anche > Samanta Togni, matrimonio con Mario Russo. I due sposi si sono conosciuti solo a luglio. Tutti i segreti delle nozze di sabato 15 febbraio

Ospite su Real Time nella nuova puntata di Rivelo, la trasmissione di interviste a volti noti condotta da Lorella il figlio di Al Bano, Yari Carrisi si racconta svelando aneddoti della sua infanzia e della sua vita attuale. Molto toccant il ricordo di Ylenia la sorella scomparsa nel 1994 e che lui non ha mai smesso di cercare: «Ho passato tanti anni della mia vita a cercare mia sorella Ylenia. Io sono sicuro che lei sia ancora in giro; posso immaginare che forse dopo tutto quello che è successo abbia paura della troppa esposizione mediatica. Dal 4 gennaio del 1994 non abbiamo più avuto nessuna notizia. I media hanno esagerato, sono rimasto a bocca aperta per le notizie assurde che hanno pubblicato. Ovviamente avrei voglia di rivederla». E su suo padre: «Mio padre è un personaggio incredibile, è come se fosse un fratello. Anche se ci sono miliardi di video, di libri, non è ancora conosciuto come l'ho conosciuto io».
Ultimo aggiornamento: Venerdì 14 Febbraio 2020, 20:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA