Gf Vip, Sophie Codegoni e i problemi con la polizia: «Fermata 27 volte, colpa della foto sul documento»

Doveva essere una fuga romantica per l'influencer e il fidanzato Alessandro Basciano, ma il viaggio si è trasformato in una spiacevole disavventura

Gf Vip, Sophie Codegoni e i problemi con la polizia: «Fermata 27 volte, colpa della foto sul documento»

La storia tra Sophie Codegoni e Alessandro Basciano prosegue a gonfie vele. I due ragazzi che al Gf Vip si sono conosciuti e innamorati, tra up & down, ora hanno intenzioni serie. Lei ha già conosciuto il figlio di lui e il progetto della convivenza è sempre più vicino. In questi giorni la coppia si è concessa una fuga romantica in Turchia, ma non tutto è andato come si sperava. A raccontare la vacanza (e gli inconvenienti) che doveva essere solo relax e romanticismo sono stati proprio i due ex vipponi a Casa Chi.

Gf Vip, Miriana Trevisan diffida alcuni ex vipponi: «Non accetto di essere chiamata prostituta»

Sophie Codegoni e i problemi con la polizia

La modella infatti è stata fermata parecchie volte dalla polizia in aereoporto, che vedeva troppa differenza tra la sua foto sul documento e il suo aspetto attuale. «Mi hanno fermata 27 volte perché non mi hanno riconosciuta sui documenti. Sia all’andata che al ritorno, ma ero più piccola in quella foto». Ebbene si, Sophie non è stata riconosciuta nella foto del passaporto perché troppo diversa da come è oggi. 

La reazione del fidanzato

Alessandro, ha cercato di sdrammatizzare e riderci su: «Lei era inc***atissima, io che ridevo. Era un’altra persona in quella foto. È stata una scena epica». Inconvenienti a parte, l'amore tra Sophie e Alessandro, la casa dove trasferirsi insieme è già stata trovata (grazie anche all'aiuto di mamma Codegoni) e i due sono pronti a mettere su famiglia, matrimonio e figli inclusi. 


Ultimo aggiornamento: Domenica 17 Aprile 2022, 19:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA