Selena Gomez contro hater e body shaming: «Perfetta così come sono. Non mi importa del mio peso»

La giovane cantante e attrice americana ha cambiato pelle: da ragazza fragile e ferita dai commenti della gente a donna matura in grado di zittire gli hater

Selena Gomez contro hater e body shaming: «Perfetta così come sono. Non mi importa del mio peso»

Selena Gomez risponde con ironia agli hater. L'attrice e cantante, ex stellina Disney, ha solo 29 anni, ma agli hater, purtroppo, si è già abituata da tempo. E su TikTok sceglie l'ironia per rispondere a chi, ogni giorno, la insulta per il suo aspetto fisico: «Sto cercando di rimanere magra, ma sono andata da Jack in the Box e ho preso quattro tacos, tre involtini di uova, anelli di cipolla e un sandwich di pollo piccante... Sono perfetta così come sono. Non mi importa del mio peso», ha dichiarato in un video su TikTok, poi ripostato anche su Instagram.

 

Leggi anche > Mario Balotelli, con la sua Francesca è amore vero: prossimi sposi?

 

 

La star americana nata con i successi Disney, dal 2013 combatte contro una malattia autoimmune, il Lupus, a causa della quale, nell’ottobre 2017, ha affrontato un trapianto di rene. Il Lupus, come la cantante e attrice è stata costretta più volte a spiegare sui social, ha avuto «impatti diretti» anche sul suo peso, che «oscilla».

 

Una spiegazione che ai body shamer, gli odiatori seriali che si nascondono dietro alla tastiera, non è bastata e le critiche sul suo aspetto fisico continuano a tormentarla. Ma Selena Gomez, nonostante la giovane età, risponde agli insulti con ironia senza mai dimenticare di difendersi dagli attacchi social insensati. 

 

La sua risposta dimostra maturità e un grande livello di sarcasmo e autoironia. Ma alla fine arriva anche il messaggio di body positivity e accettazione: «Sono perfetta così come sono. Non mi importa del mio peso».

 

La star ha poi fatto notare che ciò che mangia è ininfluente visto che ci sarà sempre qualcuno che avrà qualcosa da ridire sul suo aspetto: «Onestamente, non mi interessa del mio peso perché la gente criticherà comunque. 'Sei troppo magra', 'Sei troppo grassa…». Quando uno diventa una celebrità a livello mondiale, purtroppo, sarai sempre soggetta a critiche e, Selena, sembra avere una consapevolezza da veterana, ormai.

 

Critiche a cui Selena si è infatti abituata molto velocemente. Secondo la cantante, il body shaming nei suoi confronti si è innescato nel 2015, quando ha posato nuda per la copertina del suo album Revival. In un'intervista a Us Weekly la Gomez ha rivelato che proprio in quel periodo, mentre andava all’aeroporto, si è sentita urlare per la prima volta: «Sei grassa!». Gli episodi di bullismo si sono poi ripetuti, turbandola al punto da farla finire in riabilitazione «per un crollo emotivo».

 

Ma quella Selena fragile non esiste più. Dopo la rottura con Justin Bieber, Selena Gomez, è felicemente single e una donna forte e determinata, capace di godere degli aspetti positiviti della sua notorietà senza farsi scalfire dalle critiche e dagli attacchi degli hater. Una donna capace di zittire gli hater con intelligenza e ironia e diventare una bandiera della body positivity in grado, forse, di aiutare anche milioni di altre donne che non vivono con spensieratezza il rapporto con il proprio corpo. 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 13 Aprile 2022, 17:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA