Samantha De Grenet, dramma a Domenica Live: «Vi racconto la mia lotta contro tumore e covid»

video
di Valeria Arnaldi

Domenica Live, Samantha De Grenet tra covid e tumore al seno: «Non è stato facile». Barbara D'Urso commossa.

«Un giorno stai benissimo, il giorno dopo hai la tosse, mal di stomaco, tamponi…». Samantha De Grenet si racconta a Domenica Live con Barbara D'Urso, partendo da quando ha scoperto di essere positiva al coronavirus, e degli effetti, come la perdita improvvisa di olfatto e gusto. E poi rivelando la sua lotta contro il tumore.

«Oggi senti la cioccolata, il giorno dopo... Vado a memoria. Sento la consistenza del cibo. Ho fatto la quarantena con mio figlio e mio marito. I miei genitori non sono stati benissimo, ora stanno bene, non vivono con me, li abbiamo super-protetti».

 

 

 

Si cambia rapidamente pagina, parlando di titoli nobiliari.

«Mia nonna era una principessa - dice  Samantha De Grenet - qui vengono tanti che dicono di essere nobili, io invece, sto buona buona, sono baronessina».

A completare la “favola”, l’amore. Samantha De Grenet si è risposata con il marito, padre del figlio Brando, dopo cinque anni di separazione.

«Il primo bacio dopo cinque anni di separazione è stato molto più imbarazzante del primo», confessa. «Ci siamo riscoperti innamorati, avevamo un figlio grande e potevamo quindi vivere il coronamento del nostro amore. Dopo cinque anni di separazione, gli ho scritto una lettera. Abbiamo iniziato a frequentarci non più da mamma e papà ma da Samantha e Luca». 

Si parla poi delle molte attenzioni adottate per far rientrare il padre in casa con il figlio, senza dargli false speranze prima che il legame fosse nuovamente certo. Al figlio, Samantha De Grenet ha sempre pensato, cercando di tutelarlo in ogni occasione. Anche nella malattia.  

 

Il tumore al seno.

 

«Stavo andando in Sardegna, prima di partire ero in barca con degli amici, ho sentito un nocciolo duro, come un sassetto.  La mia amica mi ha detto: prima di partire per le vacanze, vai a farlo vedere. Faccio controlli ogni anno, quell’anno no, avevo avuto dei problemi. Sono andata a fare la mammografia, senza pensare di poter avere il minimo problema. Poi la mia senologa, mi ha detto: hai un tumore, ti devi operare immediatamente».

 

Il racconto delle emozioni provate è molto forte.

 «In motorino ho cominciato a perdere tutte le mie lacrime, a un certo punto perdi la lucidità. Non ho detto “perché a me?”, l’unica cosa per cui ho cominciato perdere la testa è stato vedere la vita di mio figlio dietro a quello che avrei vissuto  io, dietro me con la chemio, oppure vederlo crescere senza di me che morivo.. Sono stata devastata per tante ore, poi ho chiamato mio marito, gli  detto torna a casa, dobbiamo affrontare un problema. Lui è stato lucido Poi mi sono operata senza dire niente a Brando. L’ho portato in Sardegna con la mia amica, poi gli ho detto che andavo a lavorare, quando sono tornata, ero tutto fasciata…», afferma Samanth De Grenet.

 

Brando ha capito subito ma la situazione si è risolta al meglio, in serenità.

A questo punto, Brando entra con una grande torta di compleanno per i 50 anni della madre e dice che è una fortuna avere una mamma così. Poi aggiunge: «È una gnocca». E si chiude così, tra i sorrisi. 


Ultimo aggiornamento: Domenica 22 Novembre 2020, 21:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA