Sabrina Ferilli critica Vanessa Incontrada: «Una copertina in meno...». Il commento pungente

"Ma basta, non ha più senso", Sabrina Ferilli contro la copertina di Vanessa Incontrada

Sabrina Ferilli critica Vanessa Incontrada: «Una copertina in meno...». Il commento pungente

di Federica Portoghese

Vanessa Incontrada continua a far parlare di sè, al centro dell'attenzione di nuovo le sue generose forme. Per la terza volta appare nella copertina del settimanale Vanity Fair, un richiamo al body positivity, per alcuni l'ennesimo! Il titolo è "Sei Bellissima", l'artista spagnola viene immortalata in un elegante abito rosso dove mostra un sorriso sgargiante che fa da muro alle critiche sul suo corpo. Sabrina Ferilli, a quanto pare, non gradisce questa eccessiva esposizione sull'argomento, ormai visto e rivisto dalla stessa Incontrada. Così l'attrice romana invita, con un commento su Instragram, la collega a tornare a parlare di lavoro. 

Il commento di Sabrina Ferilli su Vanessa Incontrada

«Critico questo modo di raccontare tutto ed il contrario di tutto che porta ad un corto circuito insopportabile! - ha scritto, sotto la foto di Vanity Fair, Sabrina Ferilli - Probabilmente s’è rotta le balle anche lei di essere messa in mezzo a sta storia che non ha più senso! Dura da secoli! È che uno ad un certo punto da donna matura deve pure capire che ste storie non hanno più senso… e magari fare una copertina in meno e raccontare che lavoro sta facendo! Visto che meritatamente lavora tanto! Dai su! Ma basta!».

Sabrina Ferilli ha già esposto, lo scorso anno, il suo pensiero contro Vanessa Incontrada, dove sottolineò che non è facile lavorare nel mondo dello spettacolo e che non è la prima a essere esposta a critiche: «Ti posterei quello che hanno pubblicato su di me! E che didascalie sotto. Poi noi che siamo esposte su tante cose, ti lascio immaginare che occhi obiettivi abbiamo di fronte! Uhh! Ma ho sempre pensato che non me ne fregava niente e devo dire che ho lasciato queste cose nell’ambito del faceto. Non credo vada scomodato chissà che problema sociale o civile. Per noi personaggi pubblici è così. Se ti fotografano in una spiaggia poco puoi fare, se non affidarti al tatto di chi pubblica».


Ultimo aggiornamento: Giovedì 4 Agosto 2022, 14:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA