Ryan Reynolds salvato da una scommessa: rimosso polipo dal colon, cosa è successo

«Tutti, compiendo 45 anni, dovrebbero sottoporsi a un controllo di routine», ha detto lo specialista Jonathan LaPookl

Ryan Reynolds salvato da una scommessa: rimosso polipo dal colon, cosa è successo

di Angela Casano

Ryan Reynolds ha scoperto di avere un polipo per una scommessa persa. Nato per gioco, l'esame effettuato in clinica è stato un miracolo per il divo: il polipo potenzialmente nocivo trovato nel colon è stato prontamente rimosso, salvandogli così la vita. Ora, l'attore canadese è diventato testimonial di una campagna che ha lo scopo di sensibilizzare sulla prevenzione del cancro al colon.

«Totti e Ilary in crisi già a ottobre»: spunta il video della serata (e c'era anche Noemi Bocchi)

Cecilia Rodriguez è incinta? La sorella di Belen sta male, per i fan la nausea è «sospetta»

Victoria Federica, paura per la modella nipote del re di Spagna: operata d'urgenza a 22 anni

La scommessa persa

Ryan Reynolds, star di Deadpool, dopo aver perso una scommessa con l'amico Rob McElhenney, si è sottoposto ad un controllo di routine, ripreso e poi pubblicato su Youtube.

Mostrato mentre si dirige in sala operatoria, Reynolds ha detto che normalmente non si sarebbe sottoposto a una procedura medica davanti alla telecamera. Ma il video è stato pubblicato per sensibilizzare «su qualcosa che sicuramente salverà vite umane», ha detto il divo di Hollywood.

Cosa ha detto il medico

Dal video è, infatti, possibile vedere il momento in cui Reynolds scopre di avere un polipo, estremamente sottile. Il medico, il gastroenterologo Jonathan LaPookl, lo ha rimosso tramite un'intervento, interrompendo il processo che avrebbe potuto trasformare il polipo, apparentemnete innocuo, in altro: «Anche se non avevi sintomi, hai fermato un processo che si sarebbe potuto trasformare in un tumore e causare ogni sorta di problema. È per questo che, compiendo 45 anni, ci si dovrebbe sottoporre a un controllo di routine», ha spiegato lo specialista.  

Anche se Reynolds ha perso la scommessa, anche l'amico McElhenney, ha accettato di sottoporsi a una colonscopia. Il suo medico ha rimosso tre polipi. I due hanno poi detto davanti alla telecamera che la procedura è breve, ha una durata di circa 30 minuti: «ma potrebbe prevenire gravi conseguenze e salvare la vita».

 

Ultimo aggiornamento: Giovedì 15 Settembre 2022, 13:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA