Royal family, la casa dove Carlo e Camilla hanno trascorso la luna di miele FOTO

Al principe ci sono voluti quasi 40 anni per trovarla

Royal family, la casa dove Carlo e Camilla hanno trascorso la luna di miele FOTO

Difficile tenere il conto delle tante proprietà immobiliari di cui è in possesso la royal family, eppure ce n'è una che più di tutte – più di Buckingham Palace, del Castello dei Windsor e persino di Kensington Palace – occupa un posto speciale nel cuore di Carlo e Camilla.

 

Leggi anche > Regina Elisabetta, il galateo della sovrana a tavola: cosa non possono fare i nipoti George, Charlotte e Louis

Royal family, la casa dove Carlo e Camilla hanno trascorso la luna di miele

La coppia infatti, convolata a nozze il 9 aprile 2005, ha un legame particolare con la casa di campagna nota con il nome di Llwynywermod, collocata nel Carmarthenshire, in Galles, poiché in quell'edificio 17 anni fa ha trascorso la propria luna di miele.

Secondo Hello! Magazine ci sono voluti quasi 40 anni al principe per trovare la casa dei propri sogni proprio in quelle terre. Non si tratta però di un edificio qualsiasi: la dimora infatti ha il grande pregio di essere completamente sostenibile.

Una casa 100% sostenibile

Acquistata nel 2001, è stata ristrutturata per fare in modo che rispondesse a una serie di rigidi criteri da parte dell'erede al trono, da sempre molto sensibile alla questione ambientale. Per fare un esempio, l'edificio è stato ristrutturato secondo metodi di costruzione tradizionali, meno inquinanti, con vernici naturali e fonti di energia rinnovabile. L'architetto Craig Hamilton è stato assunto per rinnovare la rimessa per le carrozze e ricavarne tre camere da letto. Per l'isolamento termico, poi, è stata impiegata lana di pecora ed è stata adotatta una caldaia a cippato, mentre tutti i tessuti delle tende e della biancheria da letto, disegnati da Annabel Elliot, derivano dalla canapa macinata e mischiata con altri materiali naturali.

A una casa totalmente green non poteva certo mancare del terreno circostante, quantificato intorno ai 53mila acri, circa 21mila ettari. Di questi fa parte anche un giardino posto sulla facciata principale della casa, con diverse aiuole, alberi e fiori di ogni genere e una deliziosa fontana centrale. La pace dei sensi.

Oltre alle proprietà in Galles e Scozia, vicino a Balmoral, il futuro re trascorre il proprio tempo tra Highgrove House, vicino al Gloucestershire, e Clarence House, la residenza di città, nel cuore di Londra.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 14 Luglio 2022, 21:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA