Rosalinda Cannavò attaccata dagli hater: «Speriamo tua figlia diventi anoressica, sai che ridere». La risposta dell'attrice

Un pensiero agghiacciante a cui l'ex gieffina ha voluto replicare

Rosalinda Cannavò attaccata dagli hater: «Speriamo tua figlia diventi anoressica, sai che ridere». La risposta dell'attrice

di Redazione web

Rosalinda Cannavò e Andrea Zenga stanno vivendo uno dei momenti più belli ed emozionanti della loro vita: stanno aspettando la loro prima bambina. I due futuri genitori sono già innamorati della loro piccolina ma sono anche molto innamorati l'una dell'altro e, ogni giorno, non dimenticano mai di dimostrarselo. Rosalinda ha lasciato un bigliettino d'amore al compagno e lui lo ha ripostato nelle sue storie Instagram. Il pensiero recitava: «Buongiorno amore mio, torno presto. Sei la mia vita». L'ex gieffina, proprio a causa della dedica romantica, ha ricevuto un messaggio aberrante da parte di un follower e ha risposto così. 

Lo sfogo di Rosalinda Cannavò 

Rosalinda Cannavò non ha mai nascosto di avere sofferto di disturbi alimentari in passato e ne aveva ampiamente parlato anche durante la sua partecipazione al Grande Fratello Vip. L'attrice, poi, ne era uscita ma comunque, come a volte spiega anche sui social, quello è stato uno dei periodi più brutti della sua vita. 
Nelle scorse ore, la futura mamma ha ripostato un messaggio che recitava così: «Hai paura che Zenga ti lasci, si vede dai messaggi che gli scrivi.

Hai sostituito l'anoressia con la dipendenza affettiva. Speriamo tua figlia diventi anoressica... sai che ridere», con diverse emoticon divertite a corredo. Rosalinda ha, quindi, scritto: «Dovete spiegarmi per favore, cos'è che passa per la testa di certe persone per scrivere delle cattiverie così pesanti. Chi fa questo dovrebbe pagare. Imparare la lezione...». 

I messaggi degli hater 

Tantissimi influencer si sfogano sulle proprie storie Instagram dicendo che sono presi di mira dagli hater che scrivono loro messaggi di pessimo gusto e anche pieni di cattiveria. Pensieri così cattivi compaiono sempre più spesso anche sotto ai post pubblici e non solo nella chat privata. 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 23 Maggio 2024, 11:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA