Pomeriggio 5, il Ken umano Rodrigo Alves: «Mai più interventi chirurgici, essere perfetto è noiosissimo»

video
Si è sottoposto a 69 interventi chirurgici, ma ora Rodrigo Alves, meglio noto come il Ken Umano, si dichiara pentito. Ospite di Pomeriggio 5 da Barbara D'Urso, ha ribadito di avere problemi respiratori a causa delle numerose operazioni al naso. Gli opinionisti in studio si sono detti scettici sulla possibilità di tornare indietro.

Leggi anche > Lorella Boccia e Niccolò Presta aggrediti con un coltello e derubati, lo sfogo della showgirl su Instagram «Siete uomini di m**rda»

«Tu non esisti. Rodrigo non esiste più, sei una cosa artefatta, finta, sono contento che hai capito», le parole di Roger Garth. «Voglio tornare come prima, volevo essere perfetto, ma è noiosissimo», la replica. Alves, 36 anni, ha denunciato recentemente di essere stato invitato a dimagrire e a cambiare ancora una volta il suo aspetto per lavorare. Il Ken umano ha raccontato di essere stato costantemente a dieta per non avere problemi con le sue 22 liposuzioni, ma adesso vuole smettere.


«Per quanto mi piacerebbe essere quello che mi chiedono per motivi lavorativi - ha spiegato - io ho 36 anni e non voglio più essere magro. Sto cercando di ridimensionarmi e di circondarmi di persone che mi amano per quello che sono e non per come mi vedono... Ho preso un po’ di chili e non mi entrano più i vestiti, a volte mi scambiano anche per una donna, ma va bene così».

Il dietrofront sembrava ufficiale quando all'improvviso ha mostrato interesse per qualche ritocco alla mandibola per aiutare la pelle cadente. «Ma non volevi smettere?», ha chiesto la conduttrice. E lui ha puntualizzato: «Ma queste sono punturine». 




 
Ultimo aggiornamento: Venerdì 4 Ottobre 2019, 21:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA