Paola Turci e Francesca Pascale, Cecchi Paone: «Che vivano la loro storia alla luce del sole»

video
Alessandro Cecchi Paone conferma la relazione tra Francesca Pascale e Paola Turci. Il conduttore televisivo che da anni è molto amico della ex di Silvio Berlusconi, ha raccontato cosa starebbe succedendo tra le due in un'intervista a Il Corriere della Sera, in cui si è sbilanciato anche sulla sessualità della Pascale.

Leggi anche > Francesca Pascale e Paola Turci, bacio in barca e effusioni per l'ex di Silvio Berlusconi

«Io e Francesca abbiamo parlato tanto della sessualità che non è codificata una volta per tutte. Le ho mandato un messaggio affettuoso e mi ha ringraziato. Che viva la sua storia alla luce del sole è enormemente importante: l’accettazione dell’omosessualità maschile è passata, quella dell’omosessualità femminile no. Ci sono donne famose che fanno politica o spettacolo e ancora si nascondono», ha spiegato confermando quindi la relazione con la cantante.

La Pascale si sarebbe da sempre battuta per i diritti degli omosessuali. Lo stesso Cecchi Paone ricorda quando lei le chiese di individuare  un progetto di legge per le coppie omosessuali che non scontentasse il centrodestra. Un progetto che non partì ma proprio l'ex di Berlusconi spinse per un'apertura del partito in tal senso: «Francesca Pascale da attivista di Forza Italia soprattutto in Campania, voleva tenere viva l’anima libertaria del partito. Aveva aperto i canali con Antonello Sannino dell’ArciGay e con Daniele Priori di GayLib e mi coinvolse in molti incontri, per il ruolo che ho sempre avuto nel partito e in azienda, a Mediaset, come divulgatore».
Ultimo aggiornamento: Martedì 11 Agosto 2020, 12:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA