Paola Barale e Gianni Sperti, divorzio dopo tre anni di matrimonio. Svelato il motivo: «Lui voleva dei figli, ma io...»

Paola Barale e Gianni Sperti, divorzio dopo tre anni di matrimonio. Svelato il motivo: «Lui voleva dei figli, ma io...». Paola Barale e Gianni Sperti sono stati sposati per solo tre anni, ma i motivi della fine del loro matrimonio sono sempre sembrati poco chiari ai fan che hanno visto nascere il loro amore dai tempi in cui si sono conosciuti dietro le quinte di Buona Domenica. In un'intervista a La Confessione è stata la stessa Paola Barale a svelare i motivi del divorzio

Leggi anche > Mara Venier scoppia a piangere alla Porta dei Sogni: «Io non riesco a dire niente...»



Prima amici, poi amanti e infine marito e moglie. Paola Barale e Gianni Sperti si sono sposati nel 1999, tre anni dopo il divorzio i cui motivi, secondo quanto dichiarato dalla showgirl, sono essenzialmente due.  «Lui voleva dei figli, io avevo altre priorità: il lavoro. Lui lavorava, ma non sempre. I bambini si fanno quando c’è stabilità». Oltre alla sicurezza economica, quella che alla Barale mancava - come ha spiegato - era anche una presenza di tipo affettivo: «Era un uomo forte, ma durante la relazione era emotivamente distaccato».
 
 


Dopo il divorzio, Gianni Sperti ha vissuto un periodo di profonda crisi, dal quale è uscito anche grazie a Maria De Filippi che lo ha voluto come opinionista fisso a Uomini e Donne. Da allora, il ballerino non è mai stato avvistato con altre donne. 

 
Ultimo aggiornamento: Sabato 4 Gennaio 2020, 11:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA