Nina Moric e i lividi per le percosse: a "Live non è la D'Urso" la perizia. Lei si arrabbia per i risultati e viene rimproverata

Fra le accuse che Nina Moric ha mosso contro Luigi Favoloso c’è quella della violenza. L’ex modella infatti ha svelato di essere stata malmenata dal suo ex e sui social aveva pubblicato uno scatto che mostrava i lividi che gli aveva lasciato. Lui per tutta risposta aveva invece sostenuto che erano il risultato di un intervento di liposuzione, per la precisione le ferite lasciate dalle cannule.

Leggi anche > Domenica In, Bugo si sfoga con Mara Venier

A “Live Non è la D’Urso” la conduttrice ha fatto analizzare la foto a tre chirurghi, che hanno dato il loro parere. L’esame degli esperti non è andato molto bene per Nina dato che due su tre hanno sostenuto con sicurezza la tesi di Favoloso, che si trattasse appunto di un intervento, mentre uno non ha potuto dare l’effettiva certezza.

La Moric si è sentita sotto accusa e si è difesa fine alla fine, mostrando anche agli ospiti della trasmissione la sua schiena chiedendo di verificare di persona e giustificandosi: “Sono magra, non ne ho bisogno. Sono delle piccole ferite”. La scena della modella è stata poco apprezzata, soprattutto da Gianluigi Nuzzi. Il giornalista l'ha rimproverata per lo spettacolo offerto, che tra l'altro avrebbe avuto come unico effetto quello di sminuire il valore della sua denuncia per la presunta violenza subita.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 10 Febbraio 2020, 11:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA