Meghan Markle: «Mi dissero di non sposare Harry. Avevano ragione loro»

di Silvia Natella
Al cuor non si comanda. Meghan Markle lo sa bene perché quando si è innamorata del principe Harry ha ignorato i consigli e gli avvertimenti di amici e conoscenti. Nel documentario che sta facendo discutere l'Inghilterra e che porta la firma del loro amico Tom Bradby la duchessa di Sussex ha confessato che le avevano detto di non sposarsi per non finire vittima della stampa inglese. L'ex attrice però non ha ascoltato nessuno e ha seguito il cuore. 

Leggi anche > Kate Middleton, la principessa Beatrice potrebbe non invitarla alle sue nozze: non ha dimenticato quello che è successo 8 anni fa

La vita di Lady Diana e la sua tragica fine sono ancora un ricordo vivido nella memoria dei britannici. Meghan apparteneva a un altro mondo, unirsi alla Famiglia Reale sarebbe stato difficile. Le parole contenute nel documentario «Esisto, non vivo» hanno fatto il giro del mondo scatenando l’ashtag #WeLoveYouMeghan. Un'intervista che ha lasciato al segno un po' come quella rilasciata alla Bbc da Lady Diana nel 1995.


La duchessa ha confermato di sopportare continue pressioni e che quando era incinta ha sofferto molto di come è stata trattata dalla stampa. Un motivo in più per prendersi quella pausa in Africa, auspicata da Harry: «Siamo appena arrivati da Città del Capo, sarebbe un posto fantastico. Ma con tutti i problemi che ci sono lì, non vedo come saremmo in grado di fare davvero la differenza che vorremmo.Il resto della nostra vita, in particolare il lavoro della nostra vita, si concentrerà principalmente sull'Africa». 

E se la Royal Family e il Regno Unito sono preoccupati da questa rottura con Londra e William, Meghan confessa che il suo stato attuale non fa stare tranquilli i suoi amici: «Quando ho incontrato per la prima volta l’uomo che oggi è mio marito, i miei amici erano davvero felici. Lo erano perché io lo ero. Ma i miei amici inglesi invece mi dissero subito: “È una cosa bellissima, ma non dovresti sposarlo. Perché se lo farai i giornali inglesi ti distruggeranno la vita”. In un modo molto ingenuo, io risposi così: “Sono americana, a noi non succedono queste cose. Non ha senso”. Non avevo capito che avevano ragione loro. Da allora è stato molto complicato».

Meghan ha anche dichiarato di aver provato a fare "orecchio da mercante", a essere come gli inglesi che si fanno scivolare tutto addosso, ma questo non fa per lei. «Quello che vorrei che la gente vedesse è una coppia che si ama. Io amo mio marito e mio figlio Archie e questo basta».
 
Martedì 22 Ottobre 2019, 12:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA