«Meghan Markle maltrattava i dipendenti reali, voleva essere l'Ape Regina»

Anche lo staff si sarebbe lamentato del comportamento di Meghan Markle, che non avrebbe rispettato in alcun modo il loro lavoro e i loro ritmi

«Meghan Markle maltrattava i dipendenti reali, voleva essere l'Ape Regina»

Non c'è fine ai pettegolezzi di corte. Anche dopo la morte della Regina Elisabettaemergono nuovi dettagli e retroscena sulla vita di Meghan Markle. Stavolta a parlare è l'esperta reale Katie Nicholl che descrive Meghan Markle come una persona altezzosa e capricciosa, che avrebbe avuto delle pretese assurde durante gli anni trascorsi a corte, dal 2018 al 2020. «Ha cercato di essere l’Ape Regina dei Windsor» ha dichiarato Nicholl.

Leggi anche > Cecilia Rodriguez, annullato il volo per Parigi: lei s'infuria, «dovevo lavorare...». Cos'è accaduto

«Meghan Markle voleva che tutto fosse fatto immediatamente , senza tenere conto delle esigenze altrui e ai suoi comandi. Mandava delle email all’alba e pretendeva di stare ai suoi comodi. Ha fatto piangere anche alcuni di noi» avrebbe raccontato una lavoratrice della famiglia reale inglese, aggiungendo che la nuora di Re Carlo III avrebbe continuato ad avanzare delle pretese, incurante delle regole del protocollo e degli altri.

Anche lo staff si sarebbe lamentato del comportamento di Meghan Markle, che non avrebbe rispettato in alcun modo il loro lavoro e i loro ritmi, tanto da darle il soprannome di «sociopatica narcisista». Nessuna replica da parte di meghan che preferisce, al momento, il silenzio alla polemica. 

GLI EPISODI

Lo scorso luglio, Meghan Markle avrebbe preteso cose esagerate in un ristorante di New York. Secondo alcuni testimoni, la 40enne avrebbe chiesto di riservare a lei, il marito e alle loro tre guardie del corpo l’intero patio del ristorante, con ben 50 posti disponibili. Una richiesta che i gestori del locale avrebbero rigettato, visto che quella sera era stato prenotato un tavolo da 15 persone per un compleanno a sorpresa. I proprietari hanno dunque invitato Harry e Meghan a sedersi all’interno come dei semplici clienti: una scelta che i due avrebbero accettato, ma piuttosto infastiditi. Durante la cena le guardie del corpo della coppia avrebbero inoltre intimidito gli altri presenti alla ‘Locanda Verde’ e avrebbero proibito a tutti di fare foto e video.

E ancora, in occasione del suo matrimonio con il Principe Harry, Meghan Markle avrebbe chiesto una preziosa tiara da abbinare al suo abito nuziale. Domanda prontamente respinta a causa di alcuni protocolli di sicurezza da rispettare. Una decisione che avrebbe però mandato su tutte le furie la Markle, creando così i primi contrasti con la Regina Elisabetta e con gli altri componenti della famiglia reale inglese.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 13 Ottobre 2022, 23:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA