Meghan Markle a disagio quando è in Gran Bretagna: ecco la rivelazione

L'ex attrice pare che non riuscirebbe ad essere se stessa quando si trova in Inghilterra e che la scelta di vivere negli Usa sarebbe stata dettata dal malessere vissuto

Video

di Redazione web

Meghan Markle non si sentirebbe al sicuro in Gran Bretagna. La duchessa di Sussex preferirebbe stare negli Stati Uniti dove si sente più se stessa rispetto a quando è in Inghilterra dove non riuscirebbe ad esprimere il suo "io" al 100%. Il presentatore star di The Changing Rooms Laurence Llewelyn-Bowen ha affermato che Meghan abbia provato con tutta se stessa a trovare un equilibrio quando viveva nel Regno Unito, ma di non esserci mai riuscita. 

Leggi anche > Harry ha scoperto della morte della regina Elisabetta dal web: le indiscrezioni dal palazzo reale

Leggi anche > Harry e Meghan Markle tagliati fuori da Hollywood: «Non hanno abbastanza carisma»

L'accettazione dell'eredità della regina Elisabetta

Nel caso in cui dovessero ereditare delle proprietà nel Regno Unito, non è quindi scontato che le accettino o che le amministrino, secondo il parere del presentatore star di The Changing Rooms Laurence Llewelyn-Bowen, perché di base Meghan vivrebbe un profondo disagio.

L'icona dell'interior design ha anche affermato che la famiglia reale ha "fatto di tutto" per includere Meghan ultimamente. Ha poi  aggiunto: «Penso che sia difficile per una come lei trovare il giusto equilibrio, ma la cosa più importante che tutti possiamo vedere accadere è che il resto della famiglia reale sta facendo di tutto per farla sentire come se si sentisse parte di qualcosa».

Il complicato rapporto con i parenti di Harry

Sul complicato rapporto con i parenti di Harry ha  infine concluso: «Tutti i suoceri sono tremendi, da sempre, quelli reali poi devono esserlo ancora di più». Lasciando intendere che per quanto alcuni rapporti non siano stati facili, non lo sono quasi mai nella maggior parte delle famiglie, anche quelle comuni.

 

Ultimo aggiornamento: Lunedì 26 Settembre 2022, 10:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA