Meghan e Harry in mascherina e pantaloncini per aiutare i bambini bisognosi
di Ida Di Grazia

Meghan e Harry in mascherina e pantaloncini per aiutare i bambini bisognosi

Meghan e Harry in mascherina e pantaloncini per aiutare i bambini bisognosi. Una giornata all'insegna della solidarietà e fuori da ogni protocollo. Harry e Megan sono stati fotografati in abiti poco "regali" per distribuire articoli scolastici ai bambini bisognosi. Pantaloncini e scarpe da ginnastica sono un simbolo della sua ritrovata libertà? Si chiede il Telegraph.

Leggi anche > Dynamite: i BTS fuori con il nuovo singolo. Record di visualizzazioni per il video​

Il Duca e la Duchessa del Sussex si sono offerti volontari con Baby2Baby , che è una delle quattro organizzazioni - e l'unica negli Stati Uniti - che hanno scelto di aiutare per celebrare la nascita di Archie lo scorso maggio. Harry e Meghan, in abbigliamo casual, hanno distribuito provviste alle famiglie e ha aiutato i bambini a scegliere e provare nuovi zaini. Socondo quanto riporta T&C «la coppia era determinata a servire tutti i bambini in attesa in una fila che si è svolta intorno alla scuola e hanno chiacchierato con le famiglie del prossimo anno scolastico e hanno augurato buona fortuna a tutti i bambini».
Meghan indossava una camicia bianca e pantaloncini beige insieme a una maschera della Royal Jelly , un'azienda fondata da donne nere con sede a New York. L'evento si è tenuto presso la Knox Elementary School, che, insieme alle altre scuole del LA Unified School District, ha appena iniziato il nuovo anno a distanza, con l'apprendimento a distanza. Baby2Baby fornisce beni di prima necessità come pannolini, salviette e vestiti a bambini e famiglie bisognose e ha affermato oggi di aver distribuito più di 30 milioni di articoli critici a centinaia di migliaia di bambini negli Stati Uniti da marzo.

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 21 Agosto 2020, 23:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA