La pornostar Martina Smeraldi: «Mi manca il sesso, faccio da sola. Preferisco i giocattoli grandi»

La pornostar Martina Smeraldi: «Mi manca il sesso, faccio da sola. Preferisco i giocattoli grandi»

Lei si chiama Martina Smeraldi, ha appena vent’anni ed è la nuova star del porno lanciata da Rocco Siffredi: anche lei è ovviamente in quarantena ed è tornata a casa della sua famiglia, in Sardegna. Intervistata dalla trasmissione La Zanzara, su Radio 24, Martina ha raccontato le sue abitudini in questo isolamento forzato, come milioni di italiani.

Leggi anche > Grigliata sui tetti a Palermo, il pensionato ora ha un agente

«Ci siamo un po’ riconciliati, sono molto contenta, hanno accettato ciò che faccio», ha detto, riferita ai suoi genitori, la giovanissima pornostar. Ma poi si passa alle difficoltà: «È molto dura, mi manca il c... - specifica - ma ci sono alternative, faccio da sola in camera mia. Mi masturbo molto e ho tantissimi giocattoli, preferisco quelli di grandi dimensioni».
 
 

A dispetto della giovane età, la Smeraldi ha spiegato di aver girato già tantissime scene hard: «Una quarantina in tutto, l’ultima a Barcellona prima della quarantena: appena la situazione è diventata tragica sono tornata in Sardegna». Quanto al “dopo”, Martina ha le idee chiarissime: quando si ricomincerà a girare «voglio fare una gangbang, con più uomini possibile».
Ultimo aggiornamento: Venerdì 17 Aprile 2020, 16:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA