Marco Bocci, lo sfogo: «Frecce Tricolori e assembramento, e poi chiudono i negozi. Sono basito»

Ha destato molta attenzione la folla, seppur composta, che ha assistito in strada nelle città italiane alla parata aerea delle frecce tricolori. Tra le città da subito coinvolte nel progetto c’è stata Torino, dove però un’eccessiva partecipazione di persone in strada ha scatenato non poche polemiche. Prima fra tutte quella pubblica di un volto noto della tv: Marco Bocci. Su instagram l’attore e marito di Laura Chiatti ha scritto: "In tutta l’Italia pubblicizzate le frecce tricolore, in tutte le città. Questo è l’esempio di come dare il massimo impegno per accumulare folle e assembramenti mentre le attività invece devono chiudere. Non ho parole. Sono basito."

Credits: Kikapress
LEGGI ANCHE >> -- Laura Chiatti e il sacrificio d'amore per Marco Bocci: a cosa ha rinunciato per suo marito
Ultimo aggiornamento: Wednesday 27 May 2020, 13:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA