Mara Venier dopo la bufala sul marito morto: «È vivo. Vergognatevi». La reazione sui social

Mara Venier furiosa dopo la bufala sul marito morto: «È vivo. Vergognatevi». La reazione sui social

di Silvia Natella

Non c'è limite al cattivo gusto. Mara Venier ha condiviso uno sfogo dopo che il marito Nicola Carraro era stato dato per morto sul web. Una "bufala" e delle più terribili, che dà il senso di come su internet si possa toccare il fondo. «Nicola Carraro, marito Mara Venier: è morto. Ci mancherà», è questo il titolone 'acchiappaclic' apparso su un sito qualche ora fa spingendo molte persone a porgere alla conduttrice di Domenica In le condoglianze.

Leggi anche > Ecco perché Live Non è la d’Urso chiude a Pasqua

Mara Venier, la bufala sul marito morto

La conduttrice si è affrettata a smentire sul suo account Instagram e si è lasciata andare a uno sfogo durissimo. Molte colleghe del mondo dello spettacolo hanno commentato l'accaduto mostrando indignazione e consigliando di denunciare gli artefici. «Mio marito è vivo e sta benissimo (solo mal di denti!!!) ma che c*** scrivete !!!!!vergognatevi!!!! Siete delle m***!!!!!!Continuo a ricevere messaggi..#megratto  #taccivostra», è la didascalia a corredo del post con lo screenshot incriminato. 

Mara Venier, la reazione sui social

Nelle stories la conduttrice ha anche scelto una canzone appropriata per esprimere il suo stato d'animo e la rabbia contro chi ha scritto la fake news e chi l'ha anche ripresa. In sottofondo c'è il successo di Marco Masini "Vaffanculo". Intanto c'è chi la consola rispolverando una vecchia credenza popolare: «Gli hanno allungato la vita». L'orrore comunque resta. 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 24 Febbraio 2021, 11:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA