Maddalena Corvaglia, cuore di mamma contro il pupazzo Huggy Wiggy: cosa è successo

Il pupazzo molto popolare tra i bambini grazi al videogioco Poppy Playtime, che però genera ansia tra i più piccoli

Maddalena Corvaglia, cuore di mamma contro il pupazzo Huggy Wiggy: cosa è successo

Maddalena Corvaglia, mamma di Jamie, 11 anni, è alle prese con il ritorno sui banchi della figlia avuta con il chitarrista Stef Burns e con la ripartenza tipica di settembre. L'ex velina di Striscia la Notizia ha affidato al settimanale "Confidenze" le sue impressioni sulla nuova stagione, che la vedrà impegnata in un nuovo reality che parla di salute, e sul suo ruolo di genitore. A tal proposito, la showgirl non ha speso belle parole per Huggy Wuggy, il pupazzo diventato un fenomeno tra i giovanissimi ma che nasconde lati inquietanti.

Stefano Accorsi, papà amorevole. Mano nella mano con Lorenzo: «Buon primo giorno di scuola a tutti!»

Alessia Marcuzzi, la lettera commovente della figlia Mia: «Oggi è il mio compleanno ma...»

Nudi per la vita, il nuovo reality

 

Per quanto riguarda il nuovo impegno in tv, vedremo Maddalena Corvaglia in "Nudi per la vita", un reality volto a sensibilizzare il pubblico sul tumore al seno e alla prostata. Nessun vincitore, ma una marcia con un obiettivo comune a tutti e con uno scopo nobile.

Il pericolo Huggy Wiggy

 

Sul versante familiare, la mamma di Jamie ha spiegato il suo rapporto con la figlia: «Come madre mi sento in dovere di darle dei punti fermi. Abbiamo perso il senso dell'orientamento e si nota nell'ansia dei bambini. Siamo noi genitori a doversi rassicurare. A Jamie non nascondo i problemi, ma per il suo bene prospetto soluzioni, sono sorridente e impartisco regole. Cerco di proteggere mia figlia dalle brutture che ancora non conosce. Bisogna vigilare, soprattutto su quello che guardano su Internet». Ed è a questo punto del discorso che si inserisce Huggy Wuggy: «Veicola messaggi negativi, Jamie si fida di me e mi racconta tutto». 

 

L'allarme della Polizia Postale

 

Per chi non lo conoscesse, Huggy Wuggy è il cattivo di un videogame horror, Poppy Playtime. Il personaggio è diventato molto popolare tra i bambini, anche grazie a un video dei Me contro te che poi è stato rimosso, tanto che i pupazzi con le sue fattezze sono in vendita praticamente ovunque: negozi di giocattoli, edicole, persino bancarelle abusive. A sancire la pericolosità per i più piccoli del personaggio dalla grande bocca rossa e dai denti aguzzi è stata anche la Polizia Postale, che in seguito a uno studio dei suoi psicologi è giunta alla conclusione che il pupazzo può generare ansie nei bambini. 


Ultimo aggiornamento: Martedì 6 Settembre 2022, 11:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA