Luciana Littizzetto riabbraccia per la prima volta sua figlia adottiva dopo oltre 2 anni: «Non ci siamo mai arrese»

La ragazza era bloccata in Bielorussia dallo scoppio del Covid

Luciana Littizzetto riabbraccia per la prima volta sua figlia dopo oltre 2 anni: «Non ci siamo mai arrese»

Avventura a lieto fine per Luciana Littizzetto, che dopo tanto tempo è riuscita a riportare a casa in Italia sua figlia Svetlana. Bloccata dal 2020 a Minsk, dove la 24enne bielorussa vive e lavora, la giovane ha potuto riabbracciare la conduttrice dopo oltre due anni di assenza dovuta prima alla pandemia e poi allo scoppio della guerra in Ucraina.

Antonietta Bello: «Dopo 10 anni con Lino Guanciale ho scoperto di essere lesbica»

Luciana Littizzetto riabbraccia per la prima volta sua figlia dopo oltre 2 anni

«E alla fine… Svetlana è qui!!!», scrive Luciana Littizzetto accanto a una foto che la ritrae abbracciata alla ragazza in aeroporto a Malpensa mentre fa il segno di vittoria. «Ogni tanto in questi mesi pensavo che non ci sarei riuscita a riportarla in Italia. Non capivo se fosse solo difficile o proprio impossibile. Ma non mi sono arresa. Non ci siamo mai arrese. Ed eccoci qua. Felici».

Affidata da piccola alle cure della Littizzetto con il progetto Chernobyl, Svetlana una volta raggiunta la maggiore età aveva deciso di tornare a vivere nel suo Paese, dove è rimasta anche nei mesi più duri del Covid. «Le avevo detto di venire qui prima dell’inferno – aveva raccontato in una recente intervista a Oggi –. Vive a Minsk, ha 24 anni e insegna tedesco. Non vuole lasciare il lavoro. Era arrivata da piccola. Con il progetto Chernobyl. Tornava ogni estate. Poi ha studiato là e, tra Covid e guerra non la vedo da un po’». La tenacia delle due donne è stata premiata e ora mamma e figlia sono finalmente riunite.

Svetlana non è la sola figlia adottiva della Littizzetto. La conduttrice è anche mamma affidataria di Vanessa, 27 anni, e Jordan, 25. Dopo alcuni anni in una comunità i due ragazzi, metà italiani metà kossovari, sono andati a vivere sotto lo stesso tetto con Luciana che, tutt’ora, non chiamano mamma, ma semplicemente “Lu”, ma a cui sono molto legati.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 6 Ottobre 2022, 21:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA