Lemina, rapina armata in casa dell'ex Juve. Paura per la compagna Fanny Neguesha, ex di Balotelli: minacciata e immobilizzata

Lemina, rapina armata in casa dell'ex Juve. Paura per la compagna Fanny Neguesha, ex di Balotelli: minacciata e immobilizzata

Paura per l'ex Juve Mario Lemina e la compagna Fanny Neguesha. Domenica sera tre persone armate hanno fatto irruzione nell'abitazione del calciatore ora al Nizza minacciando i presenti, tra cui la compagna Fanny Neguesha, ex di Mario Balotelli, prima di rubare beni di lusso del valore di circa 300mila euro. Secondo le informazioni della polizia francese i tre malviventi, incappucciati e muniti di pistole, sono riusciti a entrare intorno alle 21.30 nell'abitazione di Mario Lemina (in quel momento in Africa con la nazionale del Gabon).

 

A quel punto i rapinatori avrebbero minacciato le tre donne che si trovavano lì prima di legarle. I ladri hanno poi fatto un giro in casa impossessandosi di gioielli di lusso, abbigliamento e articoli in pelle. La compagna del calciatore Fanny Neguesha, ha poi raccontato l'avvenuto su Instagram. «Grazie per tutti i vostri messaggi e il vostro sostegno, siamo tutti sani e salvi e questa è la cosa più importante! -ha scritto-. I guadagni illeciti non giovano a nessuno. Grazie almeno per avermi lasciato il mio bene più prezioso, la mia famiglia».

Poco più di un anno fa, un altro giocatore del Nizza, l'attaccante danese Kasper Dolberg, era già stato vittima di un furto con scasso. Mentre era anche lui in trasferta con la sua selezione, i ladri gli hanno rubato l'auto da un parcheggio dell'aeroporto di Nizza e quindi hanno svaligiato la sua abitazione.


Ultimo aggiornamento: Martedì 12 Ottobre 2021, 11:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA