Kobe Bryant, la figlia Capri di 7 mesi muove i primi passi. La moglie: «Ha gli occhi del padre. Non accetto queste morti»
di Emiliana Costa

Kobe Bryant, la figlia Capri di 7 mesi muove i primi passi. La moglie: «Ha gli occhi del padre. Non accetto queste morti»

Kobe Bryant, la figlia Capri di 7 mesi muove i primi passi. La moglie: «Ha gli occhi del padre. Non accetto queste morti». Capri è la più piccola di casa Bryant, mamma Vanessa ha postato su Instagram un tenero video che la riguarda.

Leggi anche > Coronavirus, il bilancio: 1115 morti e 45mila contagi, tre casi in Italia. Gli scienziati: «Il picco a fine febbraio»

Nelle immagini, Capri - detta Koko - si alza in piedi per la prima volta sorretta dalla zia Sharia Bryant, una delle due sorelle maggiori di Kobe. La didascalia che accompagna il filmato è commovente: «La mia piccola Koko. Assomiglia alla mia Gigi, con gli occhi del suo papà».



In un secondo post, Vanessa Bryant posta un video che ritrae momenti insieme di Kobe e la figlia Gigi. Poi il commento struggente di Vanessa nella didascalia: «Il mio cervello rifiuta di accettare che sia Kobe che Gigi se ne siano andati. Non riesco a elaborare entrambi i lutti contemporaneamente. È come se stessi cercando di processare la perdita di Kobe, ma il mio corpo rifiuta di accettare il fatto che Gigi non tornerà più da me».
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 12 Febbraio 2020, 12:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA