Kate Middleton e la sorella Pippa, lo scatto inedito di quando erano piccole e in versione damigelle Foto

di Silvia Natella
La duchessa Kate Middleton, al contrario della cognata Meghan Markle, ha avuto un'infanzia felice e ha tuttora una famiglia molto unita. Tutti ricordano il giorno delle nozze con il principe William, quando il mondo ha imparato a conoscere la sorella Pippa, allora 27enne. Le due donne hanno sempre sottolineato di avere un bel rapporto, che non si è logorato negli anni. A causa degli impegni e della posizione di Kate, si frequentano molto meno, ma l'affetto resta immutato, aspetto non trascurabile per sorelle reali.

Leggi anche > Beatrice di York come Meghan Markle: all'altare senza il padre dopo lo scandalo

La serie tv "The Crown", infatti, ha raccontato che tra la Regina Elisabetta e la sorella Margaret non è stato sempre tutto rose e fiori. Erano altri tempi e nelle vene di entrambe scorreva sangue blu. Una era detentrice dei poteri monarchici, decisa a tutto pur di tutelare quello che rappresentava e la Costituzione; l'altra aveva una personalità più imprevedibile e portata agli scandali. Le sorelle Middleton, invece, non hanno mai fatto trasparire dissapori reciproci. Una fotografia pubblicata un paio di settimane fa sui social mostra le due sorelle da piccole accanto alla mamma. Era il 1991 e le Middleton facevano da damigelle al matrimonio dello zio materno. Con i capelli più chiari e una coroncina di fiori in testa ricordano molto la principessa Charlotte al matrimonio di Harry e Meghan.


Kate aveva nove anni, una frangetta insolita e il sorriso che la contraddistingue ancora oggi. Pippa, invece, era ancora più piccola e con un broncio che suscita tenerezza. «Siamo molto unite. Ci sosteniamo a vicenda e ci chiediamo consigli - ha dichiarato Pippa nel 2014 durante un'intervista per Today - Ovviamente Kate ha molti incarichi e pressioni, ma passiamo molto tempo insieme. Facciamo ancora molte cose in famiglia. E penso che l'avere una famiglia molto unita ci abbia dato la possibilità di rimanere autentici l'uno con l'altro, trattarci a vicenda normalmente».
Mercoledì 27 Novembre 2019, 20:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA